PIANISSIMO

 
 
  " MA  TU  CHI   SEI  ?
 
   Tu che ogni notte, e all’alba….passeggi  tra  le  mie  parole….
 
 
  CHI,  CHI  SEI ?"
 
 
 
 
 
  "PIANISSIMO (la poetica  dell’interiorità)
 
 
 Fallo piano per favore,
pianissimo, senza rumore.
Come una foglia che cade,
Come il battito d’ali
di una farfalla,
Come un abito di seta
che scivola al suolo,
Come l’ultima goccia di sangue
che esce da una ferita,
Come una carezza a fior di pelle,
Come un sospiro di gioia
soffocato dal silenzio.
 
 
VVVVVVVVVVV  "
 
 
 
 
  " Il vento è diventato violento.
L’ultima tempesta ha straziato le rose.
Ora giacciono appese ai rami ,scomposte,
pervase da un dolore silenzioso.
Pianissimo."
 
VVVVVVVVVVVVVVVVVVV
 
 
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: