FINALMENTE !!

 
 
  IL  MONDO  SENZA  DONNE  E’  COME  UNA  STANZA  SENZA  FINESTRE !!!!
 
 
   Roma,7 aprile 2009
 
  Oggi pomeriggio mi sono concessa una lunga passeggiata, l’aria era dolce e quieta, i profumi
quelli di una primavera inoltrata, i colori vivi e
rapidi….Riflettendo sugli ultimi avvenimenti, mi sono meravigliata del mio stato di massima concentrazione…e di non aver perso niente in piena coscienza di me stessa….
Ho sentito
una pace dentro che lievitava,e …forse anche un pò di pietà per chi
non riesce ancora a trovare la consapevolezza e la 
 quiete interiore  necessaria.
 
 
A Piazza Re di Roma mi sono concessa un gelato gigantesco…alla faccia dei jeans estivi che ho misurato stamattina e che mi tirano un pò…Pazienza, vorrà dire che avrò qualche morbidezza in più…e non è necessariamente una cosa negativa…..
 
 
Ho rivisitato un pò di pensierini divertenti di Cecile Slanka,che lo scorso anno avevo inserito nel blog, li ho un pò modificati e ne ho aggiunti altri.
Che gli animi siano lieti, facciamoci un pò di risate ancora una volta!!!
 
 
 GIOCATRICE
 
Sergio,scommettiamo che se ti perdo ho tutto da guadagnarci?
Elena
 
 
 
 CONTRARIATA
 
 
.ozrofs otrec nu aredeihcir it arettel atseuq ereggel.
.odeihc it ehc omitlu’l e omirp li è aM ! alociN oiddA
  annA
 
 
 
 
 VITTORIOSA
Vito,vai via dalla mia vita!
Vanesio,venale,villano,volubile,verboso,vessatore,
veloce (ma solo nei momenti sbagliati) vanitoso e visceralmente vizioso!
Io valgo veramente di più!
Vattene!
Vera
 
 
 
  ANAFORICA
Matteo,
il giorno in cui ti ho conosciuto è stato il giorno più bello della mia vita. Stasera ho smesso di pensare a te, e ti lascio a te stesso. Ed è la sera più bella
 della mia vita.
Vera
 
 
 
 
 
 APOCRIFA
Gianluigi,
siccome mi hai lasciato senza nemmeno degnarti di scrivere due righe, prendo carta e penna e ci penso io tanto per cambiare:
"Mia cara Lorenza,
mi manca il coraggio per dirti faccia a faccia che ti lascio. Ma sono un pusillanime travestito da paranoico e non sono mai riuscito a darti fiducia fino in fondo come non riesco a darla a me stesso.
Solo adesso che ti lascio mi è chiaro fino a che punto ho riversato i torti e le disfunzioni del mio carattere sugli altri e in particolare su di te-
E questa è un’ulteriore prova non solo di quanto io sia incredibilmente vile ed egocentrico, ma anche stronzo.
Ti chiedo perdono e ti auguro una vita meravigliosa,
 FINALMENTE  libera da quel miserabile che sono !!!.
Gianluigi
 
 
 
  …..esse hanno l’intelligenza  del  corpo…..
 
 
 
Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Dottoressa
    Apr 07, 2009 @ 20:49:40

    ah ah ah!!! Bellissimi!!!!Angela

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: