PROGRAMMI

 
 
  GRAZIE  ANGELA !!!!!
 
 SEI  VERAMENTE  UN’ AMICA  SPECIALE !!!!!!
 
 
 
Cosa credevate, che avessi già i bagagli pronti ???
 Magari fosse così semplice !!!
E tu Giulia dovrai aspettare ancora un pò…….
Se questo desiderio profondo ( che sta radicandosi dentro di me) di cambiare vita e ambiente andrà avanti, avrò bisogno di un pò di mesi prima di poterlo realizzare.
La zingara che è in me, mi dice che la parte più difficile è fatta.
Decidere che è un bene sparire da questo ambiente, è stata la cosa più pesante.
Ora però cominciano le incombenze noiose, la burocrazia ecc……
 
 
 
 BENE….ho pensato che mi va di sentirmi meglio,
e so che uno dei metodi più rapidi è quello di aggiornare la mia lista nera personale….così
 mi sfogo e mi diverto nello stesso tempo.
 Eccola.
 
                          LISTA  NERA
 
 
—– Non mi piacciono i biondi e non mi piacciono in particolar modo quelli che hanno gli occhi azzurri.
Li trovo scialbi e privi di personalità.
 Sono attratta dalle persone brune dagli occhi scuri
 e ardenti !!!
 ( Chi si somiglia si piglia !!!)
 
 
—Detesto il colore rosa e in particolare il "rosa femminuccia". trovo disgustosi tutti quei blog pieni di cuoricini rosa, di ragazzette coatte appollaiate sui trampoli ( tacchi da 12 cm) e che scrivono frasi
 fatte,dolciastre e sgrammaticate, banali e volgari.
Auguro ai miei peggiori nemici di innamorarsi di una di queste scemette.
 
 
—Trovo censurabile chi pretende piena libertà di espressione, però concede agli altri solo "restrizioni" nelle modalità di comunicazione.
 
 
—Abbasso le persone opportuniste, ciniche ed egoiste !
 
–Il matrimonio è la causa principale dei divorzi.
 
 
—La monogamia è sempre soffocante e porta in molti casi all’estinzione di speci animali.
 
 
—La libertà non può essere condizionata, così come l’amicizia non può essere censurata a priori.
 
 
—Detesto chi non sa sorridere. E’ l’unica cosa che
 distingue gli esseri umani dagli altri animali.
 
 
Non vi ho fatto sorridere?
 
Neanche un pò ????’
 Peggio per voi, tutt’al più avrete perso qualche minuto a leggere!!!
 
 
Buona giornata !!!

MI PIACE / NON MI PIACE

 
  "… Nelle sere tempestose portaci delle rose,
    nuove cose
   e ti diremo ancora un altro…sì…"
 
 
  COSA  MI  PIACE ????
 
 — Mi piacciono i colori caldi ( il nero, il marrone, il ruggine, il rosso, l’arancione, il color avorio, il giallo )  e mi danno fastidio quelli freddi.
— Adoro i pantaloni, le camicette scollate (anche molto !) le scarpe ballerine, gli infradito e gli stivali.
–Detesto i tacchi alti ! Li trovo artefatti e volgari, indice di un genere di femminilità schiava degli stereotipi.
— Amo le menti libere, aperte al dubbio, all’ironia, all’esplorazione, all’audacia.
— Adoro il sole….e a volte soffro per la mancanza di luce e di energia.
— Mi piace viaggiare…e tornare indietro.
–I cibi….: Non mi piace il pesce, tollero la carne, crostacei e molluschi, adoro i primi piatti, le verdure e la frutta, e tutto ciò che è PICCANTE e saporito. Mi piace lo champagne, lo spumante secco, e il vino rosè e rosso.
Non sopporto l’ottusità, la stupidità è spesso accompagnata dalla presunzione…..
 Il resto lo sapete……
 Mi piace ( molto ) l’intimità spirituale con le persone a cui voglio bene,
Il mondo esoterico….le intuizioni e il mistero….
L’arte in  TUTTE le sue forme!!!,
La ricerca continua…di ogni cosa,
La cultura intesa come sapere che si evolve….
Mi piace correre, camminare, esternare l’energia….
Adoro il mondo vegetale….e gli animali.
 
 …E poi…mi piacciono tante altre cose che non dico….Mica si può sempre dire tutto! L’importante è non mentire.
Infine, ,mi piace ridere e far ridere, e il mio desiderio più grande sarebbe quello di non piangere mai più nella vita !!!!
 
 
 
….Sono una sognatrice????
 
"….But I’m  not the only one…"
 direbbe LUI….
 
 
    IMAGINE   (  John  Lennon )
 
 
Imagine there’s no heaven
It’s easy if you try
No hell below us
Above us only sky
Imagine all the people
 living for today
 
 
Imagine there’s no countries
It isn’t hard to do
nothing to kill or die for
and no religion too
Imagine all the people
 living life in peace
 
You may say I’m a dreamer
 but I’m not the only one
I hope some day you’ll join us
and the world will be as one….."
 
 

MANI……

 
 
 — Le mani di mia madre che mi trattenevano per frenare la mia libera corsa verso il mare ( Questa
  figlia spericolata scappa sempre !!!).
 
  — Le mani di mio padre forti e violente per sottomettere  una figlia ribelle e lasciavano  dolorosi segni sul mio corpo……
 Quelle stesse mani che mi abbracciavano…. ( abbiamo bisogno di te!…) mentre tremavo di rabbia prima di sparire…
…e molto tempo dopo prima di perdonare.
 
 
 
  –Le mie mani sporche di pittura che lasciavano ovunque segni del loro passaggio…
 
 
  –Le tue mani, "Angelo della notte", che si muovevano agili e rapidissime a catturare suoni ed emozioni indescrivibili.
 
 
  –Le tue manine infinitesimali Diego, così minuscole da essere commoventi e con le unghiette microscopiche. Manine che afferravano il mio dito e lo stringevano come per dire "Non mi lasciare!"
 mentre io mi scioglievo di tenerezza.
 
 
–Tante, tante altre mani, che stringono le mie in segno d’amicizia e di solidarietà.
Oppure di più…Mani che accarezzo dolcemente chissà perchè…e che mi "rispondono", mentre parlo e ascolto….
 
  — E ancora,… mani che mi accarezzano con passione……
 
 
 –Ma ci sono mani che vogliono semplicemente trattenermi un attimo, per catturare un lampo dei miei occhi.
 Un lampo a volte può bastare se genera un sorriso.
 E un sorriso che parte dal cuore parla più di un libro aperto.
 
 
  — Infine, le tue mani veloci sulla tastiera che sprigionano suoni meravigliosi.
 
 E io dietro la tua porta chiusa, che ascolto e mi emoziono in segreto,
 perchè so che è a me che stai dedicando quella
 musica.
 Diego.
 
 
 
 

SANGUE

 
 
  " Ci sarà un motivo per cui il perpetuarsi di tutte le specie animali è stato affidato agli esseri di sesso femminile ? "
 
 
   Mai nessun elemento è così evidente a cadenzare la vita di ogni donna, a lasciarla senza respiro.
 Scorre lieve a fior di pelle, eppure è là.
 E’ una premonizione quella goccia di sangue che appare sul ditino di una bimba che si ferisce con la spina di una rosa…..
 
 E’ il sangue che da adolescenti ci segnala l’avvenuta fecondità….
 E’ sempre il sangue che, nel bene o nel male,
 accompagna per la prima volta l’intimità dei corpi violando l’innocenza….
 ….Che ci ricorda mensilmente che il nostro grembo non ha accolto la maternità….
 Che riempie i nostri incubi di eventi dolorosi e
 cruenti.
 Ed è sempre il sangue che ci purifica da qualcosa che dobbiamo dimenticare….
 Ma che accompagna l’evento più carnalmente sconvolgente della nostra vita : la nascita dei figli.
 
 Forse è questa dimestichezza cadenzata con il sngue a rendere forti le donne…..
 Nel corso della storia gli uomini hanno versato tanto sangue tra guerre e battaglie…..e sono
 quegli stessi uomini che sussultano fragilmente vedendo il sangue delle loro donne…
 
 Le donne convivono con il sangue, forti di una
 saggezza antica, consapevoli di essere il crocevia
 di un destino:
 …..  CREARE  LA  VITA   /  NEGARE  LA  VITA…..
 
 
 E lui è lì, rosso come la passione, cupo e segreto come il dolore…….
 
 
 
  "… Eppur sentire
 nei sogni in fondo a un pianto,
 
 nei giorni di silenzio c’é….
 un senso di te……"

PLENILUNIO

 
 
 "…. E’ tutto un equilibrio sopra la follia….."
 
 
 
 Cena tra amici sul terrazzo di casa mia.
 
 E’ sempre così, capita sempre la prima notte di luna piena, manco a farla apposta !!!!
 " Niente è mai per caso !"
 Così dici sempre tu, vero Veronica ???
 Mi sei entrata in casa a riempirla di dolcezza con la tua presenza…..
 " Ma sei bellissimaaaa!!!!" mi hai detto.
 " Mamma mia, fatti guardare. Ma quanto sei bellaaaaaa !!!!".
 Mi hai fatto sorridere, se lo dici tu ci credo  ( se me lo dicesse un uomo, no ).
  Avevo indossato i miei orecchini di corallo e un abitino colorato, dopo aver messo il vino al fresco
 e passato il pomeriggio in cucina preparando un sugo buonissimo, e poi prosciutto e melone.
 Diego vedendomi affaccendata aveva deciso di andar via  ( e non perchè dubitava del sugo…).
 Cinque minuti per preparare lo zaino e poi il
 commiato : " Ci vediamo domani. "
 OK, chissà dove andrà….
 Ma non mi sogno affatto di chiederglielo, tra di noi non si usa….
Poi arrivano i nostri : Marta ( splendente) Maria
 ( rilucente) e Paolo ( traboccante).
 Veronica a capotavola, io che stappo del vino rosè frizzante come aperitivo, e diamo inizio alla serata.
 Pensiamo anche a te Rosanna, ci sei mancata,
 ma ovviamente sei assente giustificata….incrociamo le dita, speriamo che tutto vada bene !!!
 Ci siamo aperti a tante confidenze !… mai come questa volta. Io in particolare, ero un vulcano in eruzione, e voi mi avete offerto tante opinioni
 diverse….
 Ma tutti insieme abbiamo piacevolmente approfondito gli argomenti più disparati, e ad una certa ora…….la luna piena è apparsa in tutto il suo splendore a farci compagnia.
 
 COSI’  LA  NOTTE  E’  DIVENTATA  MAGICA………
  MAGICA  E  MAGNETICA,
e ognuno di noi ha iniziato a parlare a ruota libera
 svuotando piacevolmente lo spirito.
 Notte di plenilunio…..notte speciale…….
 Perchè il nostro pensiero arriva dritto al cuore
 di chi vogliamo recando un messaggio impalpabile.
 
 Persino Birba era sdraiata in terrazza ad assorbire le vibrazioni……..
 Vorrei entrare nel tuo mondo, Dea  Gatta !!!!!!!!!
 
 
   "…..  A un passo dal possibile, a un passo da te….."
 
 
 
 
 P. S.
 
 C’è tanto spazio in me. Saluto con gioia la mia nuova amica Angela !!!

ROME BY NIGHT

 
 
  IO  E  TE  YANNICK !
 
  Stasera ti porterò nel vortice dei luoghi "cult"
 molto particolari della mia città !
 Vedrai, supererò me stessa.
  E  anche se tu da italo-francese quale sei, credi di
 conoscere questa città magica, ti mostrerò delle cose che ti faranno riflettere.
 
 Sono in forma, oggi sto molto meglio. Beh, ad essere sinceri la voglia di coccole non mi è passata,
 ma è solo un postumo, come quello di una sbornia.
 Quello che è certo è che non ti chiederò davvero di farmele!
 Stanotte ho dormito bene senza problemi, e non
 succedeva da un pò…
 Poi, piena di energia ho pulito a fondo la casa,e
 con queste manine sottili che non servono a niente
 sono riuscita a fare un buon lavoro.
Diego non ci sarà per tutto il giorno e per tutta la sera, e io e te passeremo una bella serata assieme,
 raccontandoci tante cose, perchè è molto tempo che non ci vediamo.
 Mi sto avvicinando sempre più a me stessa……
se continua così fra non molto mi sentirò pronta….
 
 
 
 
   Sempre presa a prestito dal blog del mio amico Francesco "l’apologia del rischio"
 
 
 
 
 " CHI  NON  RISICA…… "
 
 
 Ridere è rischiare di sembrare idioti
 
 Piangere è rischiare di sembrare sentimentali
 
 Soccorrere qualcuno è rischiare di impegnarsi
 
 Manifestare i propri sentimenti è rischiare di
  ESSERE  INCOMPRESI
 
 Amare è rischiare di non essere corrisposti
 
 Sperare è rischiare di illudersi
 
 Provare è rischiare di fallire
 
 CHI  NON  RISCHIA  NIENTE  NON  FA  NIENTE,
 
  NON  HA  NIENTE;  NON  E’  NIENTE.
 
 

PASSIONE, sì, PASSIONE.

 
  " PASSIONE
 
  Ho "sentito" il tuo bacio profondo
  invadermi dentro,
  come la malìa delle mie notti oscure.
 
  Ho attraversato il deserto di notte,
  ed ho visto albeggiare all’orizzonte
  lo scintillìo delle onde del mare.
 
  Ho visto ossa di gabbiani caduti in
 volo prima di raggiungere il mare.
 
 Ti ho ascoltato respirare, dormendo
 sulla tua spalla e navigando
 nei tuoi occhi gioiosi.
 
 Ora mordimi con dolcezza….
 fino a voler rubare tutt’ intera
 l’essenza del mio sapore più
 profondo.
 
  V vvvvvvvvvvv 
 
Ieri mi hai chiamato, e mi hai parlato….
Ed erano parole di passione.
Ho ascoltato in silenzio, ed era fuoco liquido il suono della tua voce, le singole parole che entravano e accendevano radici oscure dentro di me.
 Ho ascoltato a lungo….poi, in silenzio ho chiuso la
 comunicazione.
E’ presto per capire e non voglio essere spinta in nessuna direzione.
 NON  MI  STATE  ADDOSSO !!!!
 Parlate, parlatemi, ma non mi spingete contro un muro!
Quando deciderò ci metterò mezzo secondo, e poi scegliere non significa escludere.
La passione mi intriga, è vero, perchè è nel mio DNA….
 ma molte altre cose lo sono…..
 Per ora attingo al pozzo della mia inesauribile immaginazione, e con l’aiuto di uno dei poeti più passionali
 che siano mai esistiti: Federico Garcia Lorca.
 
 
  " OMBROSA  DI  SETA  ROSSA
 
  Le tue coscie come la sera,
cambiano come la luce
 all’ombra.
 I giaietti reconditi, oscurano
 le tue magnolie.
 Eccomi quì,
 Vengo a consumarti la bocca
 e a trascinarti per la chioma
 in un’aurora di conchiglie.
 Perchè voglio e perchè posso.
 Ombrosa di seta rossa.
 
 F. Garcia Lorca "
 
 
 
  " INTERNO
 
 Non voglio essere nè poeta
 nè galante.
 Lenzuola bianche, perchè
 tu ci SVENGA !
 
Tu non conosci il sonno
 nè il fulgore del giorno.
 Come le seppie,
 con inchiostro di effluvi,
 accechi nuda,
 Carmen.
 
 F. GARCIA  LORCA "
 
 
 
  ……."  VIENI  A  NUOTARE  IN  ME  ,  COME
           NEL  MARE……."
 
 

….PEZZI D’ ANIMA……

 
 
…..E’ come quando ti svegli all’improvviso, e ricordi
 solo i brandelli di un sogno, e ti sforzi di violentare la memoria affinchè ti restituisca tutti i dettagli…. Affinchè ti regali l’emozione di qualcosa che vibra ancora nell’aria, ma che non puoi più raggiungere…..
 
 Ho perso qualcosa che non sapevo di aver perso,
 qualcosa che non cercavo più da tanto tempo perchè ero certa di avere.
 
 E invece no, non era così.
 
 Ci crediamo onnipotenti e buttiamo via tutto ciò che siamo sicuri di recuperare….e che invece sparisce per sempre.
 
 Un’anima fatta a brandelli è come un puzzle….
 Ti manca sempre qualcosa, un piccolo elemento che dia senso al tutto.
 Ed è la percezione di aver perduto per sempre
 questo elemento che ci rende impotenti e inutili.
 
 
…" La mia piccola Strega accende le candele, e accende la
  sua Malìa…. Io che sono il suo schiavo accendo le note e gli arpeggi che Lei mi ispira…..
  E Lei mi risponde modulando la sua voce dall’alto fino ai bassi più profondi, per toccare l’anima……
  Non abbiamo bisogno d’altro…."….
 
 
 Questo antico brandello di carta che ho appena tradotto, è tutto ciò che mi resta di quell’atmosfera di cui si è persa ogni altra testimonianza…..
 

AMICI

 
 
 Questo intervento è dedicato a tutti voi, a tutti i miei  amici.
 Vi voglio dire che è inutile preoccuparsi per me, perchè ora sto veramente meglio, debbo solo prendere qualche pillola in più, e non ho intenzione
 di cambiare il mio stile di vita.
 Sono state settimane pesanti
 di stress psico-fisico, alimentato da diversi fattori,
 
 VI  VOGLIO  BENE, e nel mio cuore c’è ancora molto spazio….
 
 LOREDANA…grazie per i tuoi messaggi privati, è così, i figli e i veri amici sono tra le poche cose che non volano via alla prima ventata…
 
 MASSIMO….fatti vivo ! E’ un pò di tempo che non sento la tua voce, e mi manca….
 
 LETIZIA…lo sai che hai un posto "particolare" dentro di me vero ?… Ti adoro !
 
La lista è lunga !!
 Veronica, Rosanna, Caterina, Enzo, e tanti altri.
 
  
 Qualcuno mi disse una volta:
" Tu vai presa a piccole dosi….Sei "TROPPA" .
 
GIULIA… Non so come fai, sei lontana, ma sai sempre quando è il momento di telefonarmi se ho
 bisogno di te !
 Ti ho sentito spesso nelle scorse settimane, e sono riuscita a commuovermi solo sentendo la tua voce, così tempestiva.
 Infine  tu,  NADIA,
ti vedo poco ultimamente, ma volevo dedicare un pensiero particolare a TE.
Tu che sei stata per tanto tempo per me il " SIMBOLO  DELLA  LIBERTA’".
 Ti bastava un "niente" per trasformarti….un foulard tra i riccioli rosso rame, una mossa flessuosa della tua figuretta sottile come un giunco piegato dal vento.
 Tu che ti ami tanto poco, tu che non sai di essere così " SPECIALE".
 Ricordo quel viaggio a Firenze che facemmo assieme tanto tempo fa.
 Noi due che giravamo per i Musei, tu che spiegavi la crisi dei valori del ‘400,
 la pittura del PONTORMO, il suo tormento esistenziale…." L ‘ UOMO al centro della prospettiva " che apre le porte alle grandi individualità del ‘500 e del ‘600 e che si sottopone al flagello della Controriforma.
 Ci siamo sempre "misurate" un pò alla lontana….
 La nostra amicizia è fatta anche di "ritrosie" e di
 tante cose "non dette"……..
 Ti mando un bacio mentale.
 
Ma c’è ancora tanto posto nel mio cuore……
 

L’ ALBA.

 
 
  Oggi ho visto l’alba.
 
La mia stanza è orientata ad est, quindi ( direte) niente di insolito.
  L’insolito invece è stato aver assistito poco a poco alla nascita
 del giorno.
 Ho visto per ore le ombre dissiparsi lentamente
 una ad una, e la luce emergere e dare corpo
 ai colori vincendo le tenebre….
 
 Solo allora ho provato gioia e mi sono abbandonata al sonno  ristoratore.
 
 Se non ci fosse il buio non sapremo apprezzare la luce.
 Quando è tutto nero sappiamo che non durerà
 per sempre,
 ma a volte ci sembra di dover avere il biglietto
 d’invito per godere di un pò di luce.
 
  " LEI  NO.  NON  PUO’  ENTRARE,  NON  E’  INVITATA.  IL  SUO  VICINO  SI’,  LEI  SI  ACCOMODI  FUORI  AL  BUIO  PREGO.
  MI  DISPIACE,  IL  SUO  BIGLIETTO  D’  INVITO
  SEMBRAVA  BUONO,  INVECE  ERA  TAROCCATO…ESCA  PER  FAVORE ".
 
..E’ come quando parli per ore ed ore, e ti accorgi
 all’improvviso di non essere compresa…..
 
 " POUVEZ  VOUS  PARLER  NOTRE  LANGUE
  MADAME  S’ IL  VOUS  PLAIT ???"
 
 Ma come ? Mi fissavate tutti "con  simpatia" e
  invece  non capivate ?
 
  Diego mi abbraccia e mi dice :
 
 " NON  SEMPRE  GLI  ALTRI  COMPRENDONO
  CIO’  CHE  DICIAMO.
 NON  SEMPRE  E  NON  SEMPRE TUTTI, POSSONO
  SINTONIZZARSI  CON  LA  NOSTRA  SENSIBILITA’
 E  LA  NOSTRA  INTELLIGENZA.
 
 E’  PIU’  FACILE  ATTRIBUIRE  ALLE  NOSTRE  PAROLE  INTENZIONI  GRETTE,  VOLGARI  E  TUTT’ ALTRO  CHE  NOBILI.
  COSI’  LA  GENTE  SI  PUO’  SFOGARE  SCRIVENDOCI  COSE  CATTIVE,  COSE  TERRIBILI
  CHE  NON  CI  MERITIAMO……
 
 MA  TU,  SEI  SEMPRE  TU !…."
 
 
  E’ diventato saggio  il  mio Piccolo  Genio !
 Gli sorrido e gli chiedo :
 
  " Suonerai per me ???".
 
 
 
  " SI  GIUNGE  AL  MATTINO  ATTRAVERSANDO  LE  OMBRE  DELLA  NOTTE….."
 
 
 

Voci precedenti più vecchie