L’ INTOLLERANZA….e L’ AUTOSTIMA

 
 
    L ‘ INTOLLERANZA.
 
 
Ritratto psicologico della persona intollerante:
 
 -L’intollerante è uno psicopatico con tendenze schizofreniche di tipo
  esaltativo.
   Di solito è spinto ad agire da una sorta di fanatismo religioso e morale che nasconde la sua completa amoralità, e che interviene quando il  PROPRIO comportamento è censurabile.
 
– L’intollerante odia e disprezza negli altri i PROPRI difetti ( la slealtà, la falsità, la doppiezza ecc.) Li vede negli altri ma sono in sè stesso.
 
– L’intollerante non percepisce MAI i propri difetti o le proprie mancanze  SE  NON attraverso quelli che pensa siano i comportamenti censurabili degli altri.
 Mette in moto allora comportamenti violenti e giudizi morali che tendono a distruggere gli altri e MAI a rimettere in discussione
 se stessi.
 
– L’intollerante inquina violentemente l’ambiente psicologico di chi ha la disgrazia di entrare in contatto con lui.
 
 
 CONSIGLIO  VIVISSIMO per chi  (come me) ha avuto la disgrazia di incontrare una persona intollerante : il comportamento giusto è:
 "diventare sanamente intolleranti all’intolleranza"
 
 
  
  VAI   ALL’  INFERNO  E  RESTACI !
 
 
 SPARISCI  PER  SEMPRE  DAL
 
  MIO  ORIZZONTE  !!!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
In persone come queste la memoria funziona a senso unico, si scordano delle cattiverie che hanno fatto, della slealtà e della falsità che hanno dimostrato, e si ricordano di quelli che pensano siano difetti degli altri!! Troppo comodo così !!!
 Anche perchè spesso il comportamento degli altri è originato dal loro.
 Si dovrebbero  VERGOGNARE di quello che hanno fatto e invece
 sono le persone più intolleranti verso tutti!
 A questo tipo di vergogna poi, dovrebbero aggiungere la vergogna di non essere capaci di vivere con coraggio i propri sentimenti.
 Perchè è proprio per questo che hanno bisogno di criminalizzare
 e di disprezzare chi li mette di fronte a se stessi e al loro basso profilo psicologico e morale.
 Sono solo delle povere creature, da cui però conviene fuggire.
 Certo però che se uno ci riflette bene…
Ma come si fa ? Fino a che punto può spingersi la presunzione e l’egocentrismo! Mi chiedo come fanno persone piene di difetti, sleali, dedite in modo "congenito" agli inganni e ai soprusi ai propri partners  (e non solo), come fanno, dico io, a ergersi a "giudici
 di moralità" verso gli altri, a " sputare  sentenze" a disprezzare
 ed ad accusare di falsità e immoralità altre persone e a non essere capaci di considerare i propri difetti !!!
Ragazzi che fatica!!!  BASTA  COSI’.
 
 
  L ‘  AUTOSTIMA
 
 
Gli intolleranti mirano a distruggere l’autostima degli altri.
Se incontrano una persona fragile il danno è enorme, con persone
 dalla personalità ben strutturata il discorso è diverso,il danno
 diventa reversibile.
 Io oggi ho voglia di coccolarmi molto….
 Ho già preso il mio primo caffè, bagno caldo con aromi di violetta
 al posto della solita doccia, ecc…..
 Poi mi massaggerò a lungo con creme profumate. I miei muscoli
 sono agili, tonici e scattanti perchè faccio molta attività fisica,
 dimostro  molti meno anni di quelli che ho, ho una
 pelle senza rughe, e una silhouette gradevole. E poi,so vestirmi con gusto, e ho una mente rapida ed efficace.
 Ecco, e alla faccia di chi vorrebbe vedermi morta ( !!!!)
 vivo nel presente…che è l’unica dimensione possibile .
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: